Il lavoro per i bambini nelle costellazioni familiari

Il mestiere del genitore è affascinante, ma non privo di difficoltà.

Nessuno insegna realmente come essere “bravi genitori”, anche perché ogni bambino è diverso, ha una sua unicità, un suo patrimonio, dei talenti che vanno scoperti e portati alla luce. E ogni genitore ha un suo sistema familiare, delle memorie e un suo vissuto.

Affogare nei sensi di colpa o nella paura, non fa che aumentare i problemi. Così come sentirsi forti del “potere del ruolo di genitore”, perché ciò che conta davvero è il potere personale. 

Una delle meraviglie più grandi è quando mi trovo davanti a genitori “consapevoli”.

Consapevoli della loro missione, della crescita meravigliosa che faranno insieme ai loro figli, consapevoli che ascoltare l’Anima di un bambino significa dargli vita, forza, energia. E che qualsiasi errore che un genitore possa fare ha un significato diverso se è un “errore del cuore”.

Tutti siamo costantemente in un processo di crescita. Ma per insegnare la responsabilità a un bambino, bisogna conoscerla.

Imparo sempre moltissimo dai bambini e dai racconti dei loro genitori. Gioisco con loro quando mi raccontano di come questi bambini siano la voce della Verità, la caduta delle Maschere, il trionfo dell’Anima.

Mi carico di energia quando una mamma mi conduce nei loro percorsi, nella strada che fanno insieme, nella scoperta dell’unicità del tesoro che ogni bimbo racchiude.

E non riesco ancora ad evitare la tristezza, quando incontro genitori che tacitano un cammino nuovo per paura. Per fedeltà a schemi distruttivi.

Perché “loro sono cresciuti cosi, ed è sempre andata così!”

Vorrei inserire un nuovo codice nella loro anima: “si può cambiare!”

Spesso si ritiene erroneamente che un bambino determini il valore di un genitore. I comportamenti di un bambino stabiliscono se un genitore è o no un buon genitore, anzi… una persona “valida”.

Riuscite a comprendere  il “peso” che viene dato al bambino stesso?

Qualsiasi problema, qualsiasi ostacolo, diventa per il genitore un fallimento personale.

(Gabriele Ulsamer – Genitori e Figli: le regole del gioco)

Il lavoro con le Costellazioni Familiari permette di riconoscere ad ognuno il  proprio posto all’interno del sistema familiare. Quando ognuno è al proprio posto, l’amore fluisce liberamente e si può andare verso il proprio cammino, la propria vita. I grandi sono grandi, i piccoli sono piccoli. Con responsabilità diverse.

“Una buona madre è una madre che sa fare da madre a se stessa.”

Lavorando con me, potrai imparare a fidarti delle tue vere potenzialità, a puntare sul tuo potere personale, a liberarti da pesi che non ti appartengono più e da condizionamenti bloccanti.

Riesci ad immaginare che regalo farai ai tuoi figli? Sono sicura di si!!

I Bambini…i nostri Maestri ☺

Cara Laura continue sollecitazioni mi giungono sia nel Lavoro che nelle relazioni sociali. È incredibile! Sono davvero grata di averti incontrato e di avere la fortuna di lavorare con te; la fiducia che ho avvertito in te sin dal principio è ampiamente soddisfatta.

Non vedo l’ora che arrivino i prossimi appuntamenti. Aggiungo una cosa FANTASTICA: dopo le nostre sedute mia figlia ha ricominciato a dormire da sola senza dipendere dalla mia presenza!!”
Testimonianza di Francesca, mamma marchigiana

Iscriviti alla mia newsletter per non perdere i prossimi aggiornamenti e articoli del blog, ti basta lasciare il tuo nome e il tuo indirizzo email qui sotto.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *